Coast to coast: le traversate più belle del mondo

Da un’oceano all’altro. Da costa a costa. Da nord a sud.

I coast to coast sono un’insieme di punti di congiunzione, viaggi che uniscono ciò che sembra irrimediabilmente lontano.

E ha un sapore particolare, percorrere una strada che congiunge due poli opposti, da un mare all’altro: si va incontro al limite della terra, si parte lasciandosi il mare alle spalle e si arriva dove il mare, un altro mare, ricomincia. E in mezzo, tutto quello che, del mare, è l’esatto contrario: le montagne, i paesi, le città, le strade.

Fare un coast to coast regala il senso dell’impresa. Ti fa dire ‘ce l’ho fatta’, a vedere tutto quello che sta in mezzo, a toccare due oceani in un unico viaggio, a capire se sono differenti oppure si assomigliano.

Se il coast to coast americano viene considerato come un tragitto leggendario, gli altri non sono inferiori in quanto a bellezza, avventura e capacità di stupire. Da fare tutti d’un fiato. Oppure fermandosi a scoprire quante cose, uniche e straordinarie, ci sono sulla strada.

COAST TO COAST: LE TRAVERSATE PIU’ BELLE DEL MONDO

AUSTRALIA: DA SYDNEY A PERTH
L’Australia da una costa all’altra in un itinerario di 6.470 km spaziando tra una grande varietà di panorami: spiagge, montagne, vigneti, outback e zone desertiche. Si parte da Sydney, si percorrono la Southern Coast, con spiagge spettacolari, e la Great Alpine Road, dagli inattesi scenari alpini per inoltrarsi nella Great Ocean Road, una delle strade costiere più belle e scenografiche del mondo: la spiaggia dei 12 Apostoli ne è un valido esempio. Città come Melbourne, Adelaide, Albany fino a raggiungere Perth, la più scenica delle città australiane.

Coast to coast le traversate più belle del mondo4

USA – DA NEW YORK A SAN FRANCISCO
Dall’oceano Atlantico al Pacifico lungo la Lincoln Highway, una tra le prime strade transcontinentali d’America. Lunga 5.454 km, la traversata da una costa all’altra attraversa 14 stati, 128 contee e più di 700 tra città e paesi. Il punto di partenza è in Times Square, a New York, e dopo aver attraversato New Jersey, Pennsylvania, West Virginia, Ohio, Indiana, Illinois, Iowa, Nebraska, Colorado, Wyoming, Utah e Nevada si arriva al Lincoln Park di San Francisco. Per godersi l’esperienza sono necessari almeno 20 giorni di viaggio ed il periodo meno affollato, con un clima ideale, va da maggio a giugno.

Coast to coast le traversate più belle del mondo 10

EUROPA: DA VENEZIA AD AMSTERDAM
Dal Mare Adriatico al Mare del Nord, partendo da Venezia e arrivando ad Amsterdam, le città Patrimonio dell’Unesco che si snodano attraverso una fitta rete di canali unici al mondo. Una traversata lunga 1300 km che corre lungo Italia, Austria, Germania e Olanda, cambiando clima, 4 lingue e una moltitudine di paesaggi. L’itinerario è fattibile in automobile o in bicicletta e il periodo migliore è quello che va dall’inizio della primavera all’estate.

Coast to coast le traversate più belle del mondo1

CANADA: DA HALIFAX A VANCOUVER
Dalla costa est alla costa ovest del Canada, in un lungo viaggio che vede come tappe obbligatorie le Cascate del Niagara, le Montagne Rocciose circondate da vette innevate e laghi incontaminati, le città di Montreal e Quebec City, città Patrimonio dell’Unesco, per approdare a Vancouver, una delle città con la più alta qualità di vita nel mondo. 6.000 km di itinerario che partono dalla città di Halifax, sull’Oceano Atlantico, e arrivano sulla sponda opposta, nella Columbia Britannica.

Coast to coast le traversate più belle del mondo2

ITALIA: DAL MAR ADRIATICO AL MAR TIRRENO
Nel cuore dell’Italia. Da Portonovo, borgo marinaro delle Marche, a Orbetello, in Toscana. Il Mare Adriatico e il Mar Tirreno uniti da un itinerario da percorrere a piedi, un cammino attraverso paesi e villaggi delle 4 regioni che si attraversano: Marche, Umbria, Lazio,Toscana. 410 km suddivisi in 18 tappe da percorrere su antiche strade, sentieri e carrarecce. Necessario un minimo di allenamento prima della partenza per poter affrontare la durata delle tappe di 6-8 ore giornaliere.

italia coast to coast

IRLANDA: DA MIZEN HEAD A MALIN HEAD (lungo la Wild Atlantic Way)
Dal punto più a sud al punto più a nord dell’Irlanda, lungo un itinerario di 2500 km che si snoda attraverso 159 punti di interesse tra i più suggestivi di tutto il paese. La lunga traversata corre lungo la Wild Atlantic Way, sulla costa atlantica, partendo da Mizen Gead e arrivando a Malin Head in un susseguirsi di panorami spettacolari: scogliere, spiagge, lingue di sabbia, isole in lontananza, minuscole baie e allegre cittadine. Il lato più selvaggio dell’Irlanda che incontra la cultura locale nelle numerose locande dove è possibile degustare la rinomata birra locale o ascoltare musica folkloristica.

Coast to coast le traversate più belle del mondo3

INDIA: DA COCHIN A CHENNAI
Nel cuore del profondo sud dell’India, dal Kerala al Tamil Nadu, tra villaggi, piantagioni di tè, caffè e spezie, magnifici templi e santuari. Si parte da Cochin, la ‘Regina del Mar Arabico’ e si arriva a Chennai, meglio nota come Madras, sul Golfo del Bengala. 720 km da percorrere, perché no, anche in bici godendo dell’incontro con le persone dei villaggi, della natura delle foreste pluviali e della vista degli animali che popolano l’area. L’itinerario si conclude sulla costa orientale, dopo essere stati al cospetto di Mahabalipuram, città Patrimonio dell’Unesco, con importanti monumenti monolitici risalenti al VII-IX sec.Coast to coast le traversate più belle del mondo5

GRAN BRETAGNA: DAL MARE D’IRLANDA AL MARE DEL NORD
Un lungo tragitto da percorrere a piedi partendo dalla costa ovest, sul Mare d’Irlanda e arrivando est, sul Mare del Nord. L’itinerario che taglia in due l’isola britannica è famoso per le sue viste idilliache, 190 miglia di pura bellezza. Occorrono dagli 11 ai 15 giorni per coprire la distanza tra St.Bees e Robin Hood’s Bay attraversando il Lake District National Park, i Monti Pennini, l’area protetta di North York Moors e raggiungendo il dislivello massimo di 770m a Kidsty Pike. La stagione migliore per affrontare la traversata va da maggio ad ottobre

Coast to coast le traversate più belle del mondo6

SUDAFRICA: ROUTE 62
850 km di traversata da Cape Town a Port Elisabeth nello straordinario panorama africano nel suo punto più a sud. Spiagge oceaniche, spazi desertici, riserve naturali, laghi e lagune. Dal litorale Atlantico a quello Indiano passando per la Regione dei Vigneti, zona di produzione vinicola del Sudafrica, approdando a quella di Montagu, famosa per essere dimora di artisti ed esuli. Piccole cittadine coloniali si alternano a catene montuose a importanti cave dove è possibile ammirare surreali formazioni di stalattiti e stalagmiti risalenti a 650 anni fa.

Coast ti coast le traversate più belle del mondo

Se ti piacciono i viaggi via terra puoi leggere anche: 10 strade per lunghi viaggi via terra

Se invece vuoi cambiare continente senza prendere aerei puoi leggere: Cambiare continente senza prendere aerei: 4 viaggi da fare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*